stampa per sublimazione

La stampa per sublimazione, cos’è e come funziona

Cos’è la stampa per sublimazione?

La stampa per sublimazione o termostampa sublimatica consiste in una modalità di stampa indiretta che prevede il trasferimento di inchiostri sublimatici termosensibili, che a contatto col calore colorano, in maniera permanente, la superficie del prodotto scelto. Infatti, è previsto l’impiego di una termopressa, che grazie alla sua pressione ed al suo calore genera un processo sublimatico del colore, passando dallo stato solido direttamente a quello gassoso. Al termine di quest’operazione, si rimuove lo strato a cui era anteriormente applicata l’immagine scelta, attendendo il raffreddamento della stessa, per permetterle di ritornare alla sua conformazione originale.

Se desideri personalizzare una serie di articoli per dare avvio alla tua campagna commerciale, come t-shirt in cotone ed altro tessuto; oppure personalizzare un solo prodotto, come una bella tazza in ceramica, per fini prettamente decorativi, prova i vantaggi della stampa digitale per sublimazione!

Grazie a questa tecnica di stampa, è possibile trasferire immagini, foto o testi che maggiormente gradisci su un’ampia gamma di superfici, ottenendo sfumature e colori ad alta definizione, mediante l’utilizzo di stampante e carta sublimatica apposite.

Ideale per tutti i tipi di formato (piccolo, medio e grande) e per tirature medie, la stampa a sublimazione presenta un ottimo rapporto qualità/prezzo.

stampa per sublimazione
stampa per sublimazione

Le immagini riprodotte attraverso la stampa per sublimazione non presentano nessun tipo di materiale plastico protettivo aggiunto, risultando facilmente lavabili in lavatrice (per tessuti) ed a mano (per altri materiali come ceramica, legno e metalli), antigraffio e senza sbiadirsi col passare del tempo. Questa modalità di stampa garantisce, dunque, risultati ottimali a lunga durata.

Come effettuare la stampa a sublimazione?

Attraverso questa modalità di stampa è possibile personalizzare ogni oggetto che presenti componenti acrilici superiori al 60%. Pertanto, tessuti, legno, plastica, vetro, metallo e ceramica rivestiti con acrilico o spray in poliestere.

Vantaggi della stampa per sublimazione

  • Tessuti inalterati: la stampa per sublimazione, proprio perché trasferisce direttamente il colore alle fibre, non altera la traspirazione, l’elasticità e la resistenza dei tessuti;
  • Durata nel tempo: il disegno non perde colore e non si rompe, dato che è legato al capo;
  • Nessuna limitazione di colore: come una qualsiasi stampante desktop, è in grado di trasferire un’ampia gamma di colori e sfumature;
  • Trasparenza dei pigmenti: i colori usati sono trasparenti, assorbono la tonalità del fondo su cui vengono trasferiti, non sono pertanto applicabili su fondi neri;

Limiti della stampa sublimatica su tessuti.

Nonostante i risultati eccezionali ottenuti attraverso questo procedimento di stampa, è utile sapere che, per quanto concerne la stampa su tessuti, ha il limite di non poter stampare su superfici in cotone puro al 100%, perché fibra naturale sulla quale l’inchiostro sublimatico non può fondersi. Ma è adatta per stampare su cotone fiammato, ossia che presenta una percentuale maggiore di poliestere, oppure su fibre sintetiche, su cui si ottengono colori nitidi e brillanti.

Inoltre, la stampa per sublimazione può essere impiegata solo su tessuti di colore bianco, in quanto non esistono inchiostri sublimatici di questo colore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *